Menu

I Vigneti

Tra i filari rivive la storia di un vino

I vigneti, messi a dimora a partire dal 2009 a Semonte di Gubbio, si alimentano da terreni provvisti di scheletro, sciolti per definizione, tendenzialmente calcarei e dotati di buona sostanza organica, elemento di estrema importanza per raggiungere un buon equilibrio vegeto-riproduttivo.

Tutte le vigne dell’Azienda Agraria Semonte hanno un sesto di impianto molto elevato con una densità di circa 6.300 piante per ettaro e le produzioni per singole piante sono state stabilite a meno di un chilogrammo di uva per vite (4-5 grappoli).

Le forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, soprattutto nelle fasi finali della maturazione e nei mesi di giugno e luglio, unite al sufficiente approvvigionamento idrico durante tutto il periodo di sviluppo vegetativo, contribuiscono a donare ai vini intensi profumi di frutta rossa, sottobosco e ciliegia, raggiungendo buoni i livelli di alcol e di acidità.

I parametri tecnologici raggiunti dai vini in questi primi anni di coltivazione ne danno prova e conferma. Ottime, dunque, le premesse per produrre vini di grande pregio, conferendo un potenziale d’invecchiamento fatto di grandi strutture aromatiche e complessità olfattive, tipiche delle zone vinicole che si caratterizzano per unicità e tipicità.